Cocaina e armi al ‘Patty sport’, barista in manette

carabinieri

GROTTAGLIE (TA) – Droga e armi nascosti nel bar, arrestato grottagliese. Sono state alcune segnalazioni al 112 a far scattare le indagini dei carabinieri di Grottaglie, concluse con la perquisizione del bar ‘Patty Sport’ e l’arresto di Paolo Carbotti, gestore dell’attività commerciale.

46enne di Grottaglie, già noto alle forze dell’ordine, Carbotti aveva nascosto nel suo locale 10 grammi di cocaina, recuperata grazie all’aiuto dei cani antidroga.

E ancora, i militari hanno trovato, oltre a due bilancini di precisione, 7 pugnali e una mazza ferrata. Il tutto è stato sequestrato. Per il 46enne invece sono scattate le manette. Ora si trova nel carcere di Taranto e dovrà rispondere di detenzione illegale di droga e di armi.

di Alessandra Martellotti