Cellino, rumeno prima investito e poi picchiato

118_1

CELLINO S.MARCO (BR) – Investito, picchiato, abbandonato. Episodio di violenza, ieri, a Cellino San Marco, sulla provinciale che collega il centro messapico con Squinzano, dove Daniel Mililetu, 34enne di origine rumena, è stato prima investito da un’auto. Quindi picchiato, secondo una prima ricostruzione dei fatti, dal conducente che, dopo lo scatto d’ira, sarebbe fuggito via. Ad allertare i soccorsi alcuni passanti, che hanno immediatamente informato i carabinieri della locale stazione, sul posto con un mezzo del 118.

Mililetu è stato trasportato presso l’ospedale Perrino di Brindisi, dove si trova attualmente ricoverato per trauma cranico, facciale, ai glutei e alle gambe. La prognosi è riservata mentre i militari sono sulle tracce del violento automobilista.

Michele Iurlaro