Premio “Ospitalità italiana” della Camera di Commercio

alfredo-prete

LECCE – Le strutture ricettive salentine godono di ottima salute. Ad attestarlo è la Camera di Commercio di Lecce che, come ogni anno, assegna il premio Ospitalità Italiana a quelle che si distinguono per qualità, accoglienza, servizi e funzionalità, tanto per citare alcuni degli aspetti presi in esame da un’apposita commissione. Quest’anno le aziende a cui è andato il riconoscimento sono 170:  30 in più rispetto all’anno precedente e, se è vero che la matematica non è un’opinione, allora vuol dire che qualcosa ha davvero funzionato non solo in termini di marketing, ma anche nel ricorso a strategie vincenti.

Ristoranti, alberghi, camping, agriturismi e stabilimenti balneari sono, a buon titolo, il fiore all’occhiello dell’economia salentina.

Lo afferma con orgoglio il presidente della Camera di Commercio leccese Alfredo Prete. “La nostra regione si conferma fra le più gettonate dai turisti – commenta – sta a noi saper offrire standards qualitativi adeguati alla domanda”.