Ludovica chiama, Cuoreamico risponde

bandiera

LECCE – Una mamma in difficoltà chiama, “Cuoreamico” risponde. Tiziana è la madre di  Ludovica, la bambina leccese di 11 anni di cui vi abbiamo già raccontato. Una vita spensierata come dev’essere quella di tutti i bambini, fino a gennaio scorso, quando le è stata diagnosticata una malattia terribile: la Leucemia Mieloide acuta con sarcoma linfoplastico alla gola.

Ed è iniziato il calvario: prelievi di midollo ed interventi al “Bambin Gesù” di Roma e poi la chemioterapia e l’inserimento nella lista trapianti. Un fulmine a ciel sereno nella vita sua e di mamma Tiziana che, oltre che moralmente, deve sostenere la situazione anche economicamente.

Alleva Ludovica da sola, le stanno accanto le due figlie maggiori. E allora ha rivolto un appello al Salento intero, tramite “Cuoreamico” onlus. E l’associazione ha risposto immediatamente, come un familiare che si prende cura del più piccolo di casa. Il Comitato direttivo si è subito riunito ed ha deciso di stanziare 5mila euro per la piccola Ludovica.

Il sorriso di Ludovica non si spegne: forte, positiva e sempre allegra, è lei che dà sostegno a mamma Tiziana ed alle sorelle. Ed ora sa di poter contare anche su un’altra, grandissima famiglia: quella di “Cuoreamico”, che racchiude i bimbi del Salento in un unico abbraccio.

di Raffella Meo