Da Milano a Taranto con 18 kg di droga: presi due corrieri

tarantoportomercantileTA

TARANTO – Bloccati e arrestati due corrieri di droga al porto mercantile di Taranto. Stavano trasportanto ben 18 chili di hashish e sono finiti in manette Rosario Cocciolo 38enne e Antonio Rodero 30 anni, entrambi residenti a Taranto. Un grosso quantitativo di droga tolto dal mercato dello spaccio, grazie all’intevento dei baschi verdi della Guardia di Finanza. I due corrieri sono stati fermati all’ingresso del porto mercantile di Taranto,  zona anche della stazione ferroviaria.

Erano appena arrivati al capolinea degli autobus quando i militari, grazie anche all’ infallibile fiuto dei cani antidroga, hanno deciso di controllare i due uomini, appena scesi da un autobus proveniente da Milano. Visti i finanzieri ad attenderli i due hanno subito mostrato nervosismo. E l’agitazione è aumentata quando i cani hanno inizito ad abbaiare proprio contro di loro.

E infatti, nascosti in un borsone che portavano con loro, sono stati trovati i 18 chili di hashish confezionati in panetti da 400 grammi ciascuno. Cocciolo e Rodero sono stati ammanettati e portati in carcere.

di Alessandra Martellotti