Oncologici in rivolta

LECCE – Prorogato prima delle elezioni, scade nuovamente il contratto per gli operatori oncologici della provincia di Lecce. Oggi nuovo sit-in per chiedere il rinnovo. 

di Francesca Pizzolante

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*