Il nostro tessuto produttivo è basato sul lavoro di tanti piccoli commercianti e produttori, che oggi si ritrovano spiazzati dinnanzi all’imponente espansione delle macrostrutture centri – commerciali, che, con la grande distribuzione, stanno danneggiando e rallentando il nostro commercio e la nostra produzione, specialmente per le imprese agricole, importanti non solo per la tutela e la salvaguardia dell’ambiente, ma anche per le opportunità che offrono in materia di implementazione dei processi di produzione di energia rinnovabile.

Telerama si impegna in una battaglia per la tutela e il giusto riconoscimento del mondo imprenditoriale di Regione Salento. Ci impegniamo per bloccare la nascita di nuovi centri commerciali, delle multinazionali, dando una spinta decisiva ad una serie di fattori basilari per il nostro territorio, quali la crescita delle nostre aziende e di conseguenza l’aumento della produzione locale, il rallentamento della migrazione del nostro denaro e quindi il recupero della competitività del Grande Salento, garantendo una maggiore ricchezza e maggiori investimenti.

Ci impegniamo, inoltre, a far sì che nei centri commerciali già esistenti vengano disposti appositi scaffali destinati alla vendita dei nostri prodotti locali, e a potenziare e incentivare le attività di sostegno al Piccolo Commercio da parte delle varie Amministrazioni, al fine di creare un più forte collegamento tra tutti i commercianti dei nostri centri cittadini, prevedendo anche la possibilità di esporre e vendere i nostri prodotti nei centri storici, all’aperto, importante segnale di accoglienza per i turisti, garantendo tutti i servizi utili perché questo possa risultare fattibile.