Novoli, violenta lite in negozio culmina a colpi d’arma da fuoco

Accesa discussione in un negozio a Novoli. Fortunatamente gli spari non hanno ferito nessuno. Sul posto sono intervenuti i carabinieri

spari3 novoli

NOVOLI- Accesa lite culmina a colpi di pistola. Paura in serata a Novoli all’interno del negozio “Arredo Casa”, che si trova  all’angolo tra via Madonna del Pane e  via Umbria.

Sanità, Regione all’Asl Lecce: “Entro sei mesi il Fazzi centro di riferimento per le nascite”

Il piano di riordino ospedaliero è in dirittura d'arrivo. Entro sei mesi il Vito Fazzi dovrà essere operativamente il centro HUB per il percorso nascita. Lo ha deciso la giunta regionale scrivendo al direttore generale della Asl.

nascite

LECCE- Il Vito Fazzi di Lecce entro sei mesi dovrà diventare, operativamente, punto Hub per il percorso nascita. In sostanza, un riferimento e un collegamento per tutta la Provincia. E’ quanto chiede la giunta regionale, alla Asl di Lecce. L’accelerata deriva, come detto già temo fa, dal confronto con il Mef e il Ministero della Salute. Occorreva rimettere mano a tutto il percorso nascita, non solo ai reparti di Ostetricia che pur vanno sfoltiti. E dunque il progetto c’è.

Il Consiglio dei Ministri fissa il Referendum No Triv: sarà il 17 aprile

Il referendum sulle trivellazioni in mare per la ricerca di petrolio si farà il 17 aprile. Lo ha stabilito il Consiglio dei Ministri, am non ci sarà l'election day. No alla consultazione durante le amministrative quindi. Delusione degli ambientalisti

TRIVELLE

ROMA –Il Consiglio dei Ministri ha fissato il referendum sullo stop alle trivelle che aveva ricevuto il via libera dalla Corte costituzionale a gennaio: la consultazione si terrà il 17 aprile con l’approvazione del decreto per l’indizione del referendum popolare. Questo riguarda l’abrogazione della previsione che le attività di coltivazione di idrocarburi relative a provvedimenti concessori già rilasciati in zone di mare entro dodici miglia marine.

Centrale a biometano: manifestazione per dire “No”

Manifestazione contro la centrale a biometano di Monteroni. "Di fronte all'emergenza tumori sarebbe un altro fattore di rischio" dicono i cittadini.

biometano

LECCE/MONTERONI- Dicono NO e lo fanno gridando. Un folto gruppo di cittadini di monteroni non ci sta a veder sorgere e funzionare, nel proprio paese, una centrale a Bio- Metano. Per questo è nato un comitato; per questo si è scelto di far sentire la propria protesta con un sit in ai piedi della sede in via Botti della Provincia di Lecce, dove si è svolta la conferenza dei servizi. Prima un’assemblea pubblica in municipio, poi tutti in strada.

Bufera giudiziaria a Brindisi: Consales tace davanti al gip

Consales si avvale della facoltà di non rispondere. La difesa ha spiegato la scelta del silenzio con la necessità di studiare gli atti di indagine, circa 15.000 file. Non ha escluso nei prossimi giorni di chiedere un interrogatorio dinanzi ai pm. A Brindisi nominato Commissario prefettizio

consales

BRINDISI– Si è avvalso della facoltà di non rispondere dinanzi al gip Giuseppe Licci, l’ormai ex sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, che da sabato scorso si trova ai domiciliari con l’accusa di corruzione, concussione, abuso d’ufficio e truffa. 

I giovani salentini scelgono l’agricoltura

Cresce nel Salento la percentuale dei giovani che scelgono di diventare agricoltori di professione. 16% in più rispetto a qualche anno fa, la percentuale migliore in tutta la Puglia

coldiretti 1

LECCE- Sono sempre di più i giovani salentini che rinunciano ad un futuro dietro ad una scrivania per diventare agricoltori di professione.  Cresce l’amore per la campagna vista come una valida alternativa alla crisi. Una scelta che si porta dietro l’amore per la propria terra, la riscoperta delle radici, di ciò che è genuino, mettendo da parte il futile e il superfluo. È una una professione, ma anche una scelta di vita.

Xylella, nuovi focolai a Brindisi. Coldiretti: “Si intensifichi lotta a sputacchina”

Il Presidente di Coldiretti Puglia sollecita un incontro urgente con il Governatore Emiliano per affrontare in maniera decisa la piaga del disseccamento degli ulivi.

Xylella: Parigi dice stop import vegetali da Puglia

SAN DONACI- “La notizia circa nuovi focolai e infezioni certificate dall’osservatorio fitosanitario regionale a San Donaci, San Pancrazio Salentino, San Pietro Vernotico e Cellino non possono non destare forte preoccupazione”. A sottolinearlo ci pensa il Presidente di Coldiretti Puglia, Gianni Cantele, che a sua volta sollecita un incontro urgente con il Governatore Emiliano per affrontare in maniera decisa la piaga del disseccamento degli ulivi.

“Internet day”, la Polizia Postale nelle scuole contro i pericoli della rete

Anche a Lecce la Polizia Postale incontra i ragazzi delle scuole: è il safer internet day, per mettere tutti in guardia dai pericoli di internet ed usare la rete rispettando se stessi e li altri.

Saferday

LECCE-Rispetto per sé e per l’altro; intimità, la propria, da non violare mantenendo il privato come tale; dipendenza dai social network.  Queste le tre parole chiave, i tre concetti fondamentali sui quali la Polizia Postale di Lecce, così come stanno facendo i colleghi di tutta Italia, vuol far riflettere i più giovani.

Anziano aggredito e derubato

Strattonato e derubato del libretto postale, brutta avventura per un 82enne leccese. I malviventi hanno agito in via Petrarca a Lecce .

carabinieri

LECCE- Erano con ogni probabilità due i malviventi che ieri sera hanno aggredito e derubato un uomo di 82 anni mentre si trovava nei pressi della sua abitazione, in via Petrarca a Lecce.

Famiglia cancellata dall’anagrafe, il Sindaco: stavamo già cercando una soluzione

Non si spiega il clamore mediatico il sindaco di San Cesario, dopo la denuncia della famiglia in attesa di alloggio popolare che è stata cancellata dall'anagrafe. "Mi imopegnerò come per tutte le altre famiglie in difficoltà".

SFRATTATI

SAN CESARIO- “Si tratta di un fatto, non di una valutazione discrezionale, e mettere in campo il principio del buon padre di famiglia mi è sembrato inutile quanto sbagliato”. Così ha risposto il sindaco di San Cesario alla denuncia fatta dall’avvocato Gallotta dell’associazione Codici Lecce, in merito alla situazione della famiglia sfrattata che ha appreso di esser stata cancellata dal registro anagrafico del comune, perdendo il posto in graduatoria per l’assegnazione di un alloggio popolare.

Edicolante in crisi, chiusura tra le proteste. Il Comune: “Non è autorizzato”

L'edicolante Mario Corsano, come annunciato, chiude la sua attività perché non ce la fa a sostenerne i costi, e accusa il comune di non averlo fatto lavorare. Ma dall'ufficio annona rispondono: non poteva somministrare caffè, e questo lo sapeva dall'inizio.

EDICOLANTE

LECCE-  Lo aveva annunciato e così ha fatto: il signor Mario Corsano ha abbassato le saracinesche della sua edicola. Non è stata una chiusura silenziosa perché in polemica con chi, gli avrebbe impedito di lavorare. Il riferimento è ad alcuni uffici tecnici del Comune di Lecce che avrebbero prima autorizzato l’ampliamento del chiosco e poi gli avrebbero impedito di vendere il caffè ai clienti.

Negozi “murati”, gli esercenti di via Leuca chiedono un varco nel cantiere

Un lungo cantiere per il rifacimento del marciapiedi in via Leuca blocca l'ingresso ai pedoni e diversi negozianti si sentono "murati". Chiedono l'apertura di un varco, in sicurezza.

via leuca2

LECCE- Il cantiere si estende per oltre 150 metri. I lavori in corso sono per la realizzazione di un nuovo, grande, marciapiede, con tanto di spazio per i parcheggi a spina di pesce. Siamo in via Leuca e, vista la situazione traffico in questa strada, ben venga questo intervento che, pian piano, riguarderà l’intera via.

Presto 6000 euro in alimenti per le parrocchie della città

Non sono arrivati, come previsto per le festività natalizie, ma saranno nei prossimi giorni destinati alle parrocchie della città 240 euro in alimenti da distribuire alle famiglie in difficoltà. Lo prevedeva una delibera di giunta.

palazzo carafa

LECCE-6000 euro in alimenti da distribuire alle 25 parrocchie di Lecce, arriveranno presto ai destinatari. A prevederli la delibera di giunta del 15 dicembre 2015. Gli alimenti, non sono giunti nelle passate festività natalizie, ma presto le famiglie leccesi in difficoltà ne potranno usufruire.

Bimbo di un anno e mezzo scappa dall’asilo: ritrovato

Il piccolo è uscito da solo dalla porta di ingresso dell'asilo e si è allontanato fino a raggiungere un negozio vicino dove è stato ritrovato poi da una commessa. Sull'episodio indaga la polizia

bimbo

BRINDISI- Scappa dall’asilo nido e si intrufola nel negozio vicino. Protagonista di questa piccola fuga, un  bimbo di un anno e mezzo. E’ accaduto al rione Santa Chiara di Brindisi.

Brindisi, emergenza sangue al Perrino

Al Perrino è emergenza: si segnala nuovamente la carenza di sangue, con particolare riferimento al GRUPPO 0 Rh Positivo e Negativo.

ospedale-perrino

BRINDISI- Il Centro Trasfusionale dell’Ospedale Perrino di Brindisi segnala nuovamente la carenza di sangue, con particolare riferimento al GRUPPO 0 Rh Positivo e Negativo.

“Sotto discariche e cokerie dell’Ilva c’è di tutto”: l’intervista-denuncia di un ex operaio

Peacelink intervista un ex operaio del siderurgico. Si tratta di una vera e propria denuncia. Il lavoratore, che ha lavorato dal 2000 al 2012 nel reparto cokerie, si dice pronto a testimoniare ai magistrati

operaio ilva

TARANTO –  “Sotto discariche e cokerie dell’Ilva c’è di tutto”. Dopo  il video diffuso dal presidente del Fondo Antidiossina onlus Fabio Matacchiera, dove oltre ai fumi e all’inquinamento sprigionato dall’Ilva  si sentono, in sottofondo, le risate e i commenti ironici che , secondo l’ambientalista, sono da attribuire agli operai dello stabilimento, e che ha generato diverse polemiche e sgomento, ecco che giunge un nuovo video denuncia. Si tratta di un’intervista rilasciata a Peacelink da un ex operaio dell’Ilva.

In auto con la droga, nei guai due neretini

Il 26enne è stato sorpreso con un pezzo di 70 grammi di “Hashish”, due involucri contenenti “Cocaina” ed una bustina in plastica con della “Marijuana”.

polizia

LECCE- Sorpresi con la droga in auto. A finire nei guai due neretini di 45 e 26 anni. Si trovavano a bordo di una Lancia Y e mentre si trovavano all’incrocio tra Viale Grassi e Via San Pietro in Lama, notando le presenza di una Volante, hanno tentato invano di seminarla.

“Io, affetto da obesità, dimagrirò e sarò curato grazie ai soldi di un assessore”

Un assessore regionale paga di tasca propria due medici romani per aiutare un paziente affetto da obesità a dimagrire. Lui ringrazia commosso sui social.

OBESO LETTO

TREPUZZI- Un assessore regionale paga di tasca propria due medici tra i migliori in Italia in materia, per aiutare Tommaso Prima, cittadino di Trepuzzi affetto da obesità, a dimagrire.

Rsa sul licenziamento di un dipendente Fruendo: ”Impossibile collaborare”

"Cosa di buono possono aspettarsi i dipendenti di Fruendo dopo il licenziamento in tronco di un loro collega?", si domandano le Rsa : "Tutti questi interrogativi proiettano ombre sul futuro di Fruendo e continuano a generare un clima di incertezza e confusione nei dipendenti"

bancarotta

LECCE- Le Rsa di Lecce denunciano l’improvviso licenziamento di un dipendente di Fruendo. “In questo modo – scrivono le organizzazioni sindacali – non si può che inasprire il confronto e minare in maniera profonda il tentativo di instaurare un clima collaborativo.  Le motivazioni dell’allontanamento sarebbero da ricercare nella soppressione del ruolo di responsabile di area, perchè la stessa verrebbe meno in seguito ad una ristrutturazione.

Liviero: “Sempre pronto a scendere in campo”

"E' una sofferenza non giocare, ma mi tengo sempre pronto a scendere in campo come nella partita contro il Martina". Così il difensore del Lecce Matteo Liviero, con la speranza di esserci sempre di più per dar sostegno alla squadra.

Famiglia senza casa cancellata dall’anagrafe: “Siamo diventati invisibili”

In attesa di avere una casa popolare, la famiglia che l'anno scorso dormiva in auto è stata improvvisamente cancellata dal registro anagrafico del Comune di San Cesario. "Siamo diventati invisibili ed abbiamo perso il diritto all'alloggio".

SFRATTATI

LECCE- In un anno, da quando l’abbiamo conosciuta, la situazione per questa famiglia è cambiata, ma in peggio, perchè è stata cancellata dal registro anagrafico del Comune di San Cesario. Quando li incontrammo per la prima volta, a febbraio 2015, Francesca e Paolo dormivano in auto, insieme all’inseparabile cane Giulio.

Alba Service, ancora nessuna soluzione salva posti: la protesta continua. Lunedì si torna in Prefettura

Il vertice in Prefettura non ha prodotto nessuna soluzione salva posti. Ancora in bilico la situazione occupazionale dei dipendenti di Alba Service, ma qualcosa sembra muoversi. Lunedì si torna dal Prefetto: nel frattempo la protesta continua.

alba service lecce

LECCE -Ancora in bilico il destino occupazionale dei  lavoratori di Alba Service. Il vertice odierno in Prefettura, in presenza del Prefetto Claudio Palomba, della Regione rappresentata dall’assessore Sebastiano Leo, della Provincia con il presidente Antonio Gabellone e con i rappresentati dei sindacati, non ha prodotto nessuna soluzione salva-posti. La protesta di Alba Service quindi continua, ma qualcosa sembra muoversi.

Contro il Comune, edicolante costretto a chiudere: “Mi impediscono di lavorare”

Da domani la saracinesca del chiosco-edicola tra Viale Leopardi e Piazzetta Ludovico Ariosto chiuderà. Dal Comune, si sfoga il gestore, mi impediscono di lavorare.

EDICOLANTE

LECCE-  Da domani l’edicola in cui il signor Mario Corsano lavora avrà la saracinesca abbassata. Perché dice, mi è stato impedito di lavorare. Le parole ricorrenti, durante il suo sfogo sono: “persecuzione, discriminazione, volontà di farmi del male perché la presenza di questo chiosco, proprio all’imbocco di viale Leopardi, sulla strada che porta in piazzetta Ludovico Ariosto, può dar fastidio a qualcuno”.

Pasticcio primari trasferiti, alla Asl le diffide degli altri medici

Già un anno fa alla Asl di Lecce sono state recapitate le diffide dei medici contro l'assegnazione della direzione di reparti a sanitari provenienti da altri ospedali. Rischio contenziosi in agguato

sanità

LECCE- La Asl è già stata più volte diffidata un anno fa da alcuni medici a porre mano al pasticcio relativo al trasferimento a Lecce di primari provenienti da altri ospedali, per coprire le direzioni vacanti di alcuni reparti, perché quelle nomine avrebbero dovuto essere fatte tramite concorso pubblico. Da via Miglietta, però, non hanno ricevuto risposta e le loro denunce sono cadute nel vuoto, per quanto abbiano preannunciato azioni legali “per la tutela delle proprie legittime posizioni”.

Efsa: altre 44 specie sensibili a Xylella. A Emiliano le proposte del popolo degli ulivi

Efsa aggiorna il database delle specie ospiti di Xylella, ce ne sono 44 in più. Intanto, il popolo degli ulivi protocolla a Emiliano le proposte per gestire il nuovo corso post emergenza

ulivo

LECCE- Ci sono 44 nuove specie vegetali sensibili a Xylella fastidiosa nel database che Efsa, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, ha aggiornato con lo studio del 22 novembre effettuato su richiesta della Commissione europea e pubblicato nelle scorse ore sul sito ufficiale.

Arresto Consales, Vergara ascoltato dai giudici

I difensori di Vergara stanno valutando se ricorrere o meno al Tribunale del Riesame e richiedere la scarcerazione

procura-di-Brindisi

BRINDISI- E’ stato ascoltato dai giudici del tribunale di Brindisi, Massimo Vergara, il commercialista leccese, agli arresti domiciliari da sabato scorso, nell’ambito dell’inchiesta che ha portato agli arresti domiciliari il sindaco di brindisi Mimmo Consales.

Ilva, Emiliano: “Questa fabbrica ha creato troppi danni e lutti”. Taranto chiede incontro a Renzi

Al termine della manifestazione i sindacati hanno consegnato al prefetto un documento con le rivendicazioni che si conclude con la richiesta di un incontro urgente al premier Matteo Renzi.

EMILIANO

 TARANTO – Taranto chiede incontro a Renzi. Si è conclusa così la manifestazione nella Citta dei Due Mari, che ha visto la partecipazione di circa tremila i lavoratori dell’Ilva e dell’appalto, in concomitanza con lo sciopero e in occasione della scadenza delle manifestazioni di interesse per l’acquisto-affitto del Siderurgico. 

Violenta lite in casa: donna ustionata. Arrestato 25enne

Infiamma la discussione e riversa il piatto con del brodo bollente addosso alla sua convivente. Sul posto 118 e carabinieri.

violenza-sulle-donne

VERNOLE- Violenta lite tra le mura domestiche. Ad avere la peggio una giovane donna, rimasta praticamente ustionata.  E’ accaduto a Vernole.

Rapina nel supermercato: banditi via con il registratore di cassa

Caccia ai banditi che in serata hanno messo a segno una rapina nel supermercato Md di Ugento. Sull'episodio indagano i carabinieri

supermercato 'MD'

UGENTO- Banditi in azione ad Ugento, nel mirino il supermercato Md di via Antonazzo. Con volto coperto e armati di pistola, in due hanno fatto irruzione all’interno dell’esercizio commerciale sminando il panico.