Smaltire l’amianto con il siero del latte, il progetto sbarca nel Salento

Smaltire l'eternit con il siero del latte esausto: il progetto dell'Università di Bologna sbarca nel Salento. Si avvia la procedura per costruire il primo impianto sperimentale a Melpignano

AMIANTO

LECCE- Cosa c’entra il latte con l’amianto? Potrebbe essere il coniglio tirato fuori dal cilindro per avviare lo smaltimento delle tonnellate di eternit ancora sulla nostra testa senza farle finire in discarica e farle diventare, così, un problema futuro. Sbarca nel Salento il progetto coniato dall’Università di Bologna e che prevede l’utilizzo di siero esausto per trattare manufatti in cemento amianto. La titolare del brevetto per le regioni Puglia, Campania e Molise, la Project Resource Asbestos s.r.l., mira a far nascere il suo primo impianto a Melpignano, nella zona industriale.

Rapina violenta, pronto l’identikit dei rapinatori

Pronto l'identikit dei due rapinatori che ieri pomeriggio hanno tentato una rapina nella gioielleria Lo Scarabeo a Lecce. Il proprietario è stato ferito, i due hanno agito a volto scoperto

scarabeo2 copy

LECCE- È pronto un identikit dei due malviventi che alle 19 di martedì hanno assaltato la gioielleria “Lo Scarabeo”, in via Trinchese a Lecce, la strada dello shopping, a quell’ora affollata di gente.

Spaccata in tabaccheria, in azione 7 persone

Assalto nella notte in una tabaccheria di Galatone. I ladri erano in 7, arrivati a bordo di un suv e di una Lancia Delta. I mezzi sono stati avvistati anche a Neviano e Aradeo

sigarette

GALATONE- Suv nero e Lancia Delta: due auto con a bordo ben 7 persone per una scorribanda notturna che avrebbe dovuto fruttare ai banditi un bel po’ di soldi. Partiti da chissà dove, pronti alla fuga in caso di pericolo, e organizzatissimi. La banda ha raggiunto il cuore del Salento, nella zona di Gallipoli, ma l’unico colpo riuscito è stato, nonostante probabilmente ne avessero progettato diversi in sequenza, quello in una tabaccheria di Galatone, in via Regina Elena.

Ncd diviso tra due anime, l’appello di Gabellone accolto con freddezza

L’appello di Gabellone all’unità del centrodestra in vista dell’elezione del presidente della provincia di Lecce, è stato accolto con freddezza dagli alfaniani. Nel Nuovo Centrodestra si rischia la spaccatura tra chi tratta col Pd e chi invece vuole tornare da Fitto.

Antonio Gabellone

LECCE- «Meno male che si sono ricordati del Nuovo Centrodestra, che qualcuno aveva definito, partito composto da seconde e terze file» – commenta sarcastico il componente della segreteria regionale del partito di Alfano, Gianni Marra. Gabellone, al termine della direzione provinciale di Forza Italia, ha lanciato l’appello alla candidatura unitaria del presidente della provincia, “perché solo il centrodestra unito può vincere”. Un appello che è stato accolto con freddezza dai responsabili provinciali di Ncd.

Nuove puzze dalla discarica, controlli a tappeto su camion e rifiuti

Nuovi cattivi odori di notte dalla discarica di Poggiardo. I carabinieri del noe controllano i camion della spazzatura: sporchi e non disinfettati. Informativa in procura

discarica

POGGIARDO- Le nuove segnalazioni di odori nauseabondi nelle ore notturne sono piovute copiose, di nuovo: l’impianto di biostabilizzazione di Poggiardo torna sotto la lente degli investigatori, che però, stavolta, hanno allargato lo sguardo anche ai camion della nettezza urbana. La sorpresa è stata amara: mezzi non lavati né disinfettati e a volte anche inidonei a trattenere le fuoriuscite di percolato.

Minacce all’Imam, Don Attilio Mesagne stigmatizza gli attacchi

Dopo le minacce on line rivolte alla guida spirituale islamica a Lecce prende posizione la chiesa cattolica. Don Attilio Mesagne condanna ogni forma di violenza e dice: " Le religioni sono diverse ma tutti facciamo parte dell'umanità". L'imam è stato definito anche in "seguace del demonio”

Don Attilio Mesagne.

LECCE-  Mentre la violenza contro la popolazione di religione cristiana in Iraq fa sempre più paura, e le atrocità portate avanti dall’ Isis, seguaci del Califfato Islamico sono sotto gli occhi del mondo, le minacce anche on line all’ Imam Saifeddine di Lecce assumono un tono inquietante.

Suicidio Pucci: 8 nuovi indagati nel carcere di Padova

Ci sono 8 nuovi indagati nell'intricata vicenda che ruota attorno al suicidio, nel carcere di Padova, di Giovanni Pucci, l'omicida della dott.ssa di Gagliano del capo, Maria Monteduro

cella

PADOVA- Sarebbe stato picchiato da alcuni detenuti qualche giorno prima di suicidarsi. Ci sono otto nuovi indagati, sei detenuti e due agenti di custodia, nell’intricata vicenda, che ruota attorno al suicidio di Giovanni Pucci, il 44enne omicida della dottoressa di Gagliano del Capo, Maria Monteduro, che stava scontando la sua pena nel carcere “I due Palazzi” di Padova.

Soccorso gommone con otto migranti a bordo: arrestato italiano

Soccorso gommone in avaria. A bordo c’erano 8 migranti (sei di nazionalità siriana e due di nazionalità bulgara) e lo scafista, un cittadino italiano.

costiera

LEUCA- Nella notte è giunta la segnalazione di un’imbarcazione in avaria a 20 miglia dalla costa ad est del Capo di Leuca. A bordo c’erano in tutto 9 persone.

Strattonano agenti e si rifiutano di fornire le proprie generalità: denunciate

Lite accesa in mattinata tra due cittadine nigeriane su viale Gallipoli, angolo via Diaz. Agenti aggrediti verablmente e strattonati

Questura 1

LECCE- Lite accesa in mattinata tra due cittadine nigeriane su viale Gallipoli, angolo via Diaz. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia che hanno tentato di ripristinare la situazione: purtroppo però sono stati aggrediti verbalmente e strattonati.

In casa con la droga, denunciato 33enne

Un 33enne di Lecce è finito nei guai perchè sorpreso in casa con 10 grammi di eroina

polizia2

LECCE- Mattina di controlli ieri a Lecce da parte degli agenti della Squadra Mobile della Questura. A finire nei guai un 33enne del posto. Durante una perquisizione domiciliare è stato trovato nella sua abitazione di via Leuca con 10 grammi di eroina.

Sorpreso sul terrazzo con oltre 170 piante di marijuana: arrestato 28enne

E' stato sorpreso ad annaffiare 173 piantine di marijuana sul terrazzo di un'abitazione nelle campagne Francavilla. In manette 28enne

DSCN2026 PIANTINE DEL 20 AGO 2014

FRANCAVILLA FONTANA- E’  stato sorpreso ad annaffiare 173 piantine di marijuana sul terrazzo di un’abitazione nelle campagne Francavilla. A finire in manette, con l’accusa di coltivazioni di sostanza stupefacente, resistenza e lesioni personali a pubblico ufficiale, è stato Giuseppe Barbuzzi, 28enne di San Marzano di San Giuseppe.

Picchia pensionato per futili motivi, nei guai 31enne

Durante una lite per futili motivi colpisce un anziano con un pugno, facendolo finire in ospedale. Finisce ai domiciliari un 31enne

FOTO ARRESTO SAN PIETRO VERNOTICO

SAN PIETRO VERNOTICO- Durante una lite per futili motivi colpisce un anziano con un pugno, facendolo finire in ospedale. Per questo motivo è stato tratto in arresto Eros Serio, 31enne di San Pietro Vernotico.

Athos Faccincani, luce del Salento nel mondo

Presso Palazzo della Cultura a Galatina , dal 21al 25 Agosto

faccincani

Giovedì 21 Agosto 2014 alle ore 20  presso il Palazzo della Cultura,  Piazza Alighieri, 51 – Galatina, la Prof.ssa Alessia Mandato introdurrà una mostra di Athos Faccincani

Lecce, per il reintegro in serie B esiste uno spiraglio

Pronto il ricorso avverso al decisione del consiglio federale di lunedì scorso. Sarebbero diverse le contraddizioni emerse stabilendo i criteri per il ripescaggio. Illecito sportivo? Per il legale Sticchi Damiani potrebbe essere un ostacolo superabile.

lecce tifo

LECCE- Non è bastata la decisione parziale del Consiglio Federale avvenuto nella sede romana della Federcalcio, a fare chiarezza sui criteri che permetteranno ad una società di integrarsi nell’assetto a 22 squadre. I criteri stabiliti, quelli che fanno riferimento al comunicato ufficiale 171/A, sembravano aver sfoltito la rosa dei club che aspiravano alla promozione d’ufficio, invece così non è. Il Lecce che in un primo momento sembrava tagliato fuori dai giochi ha deciso di andare fino in fondo.

Taranto: confermato Prosperi, ma il mercato è in ritardo

Si lavora a ranghi ridotti nel ritiro di Serino. Il ds cerca due rinforzi per reparto con attenzione al pacchetto difensivo praticamente scoperto. Riconfermato a 38 anni capitan Prosperi.

taranto  calcio

TARANTO- Nelle ultime ore sono andate affievolendosi le speranze del Taranto nel ripescaggio. Se la Correggese ha rinunciato al ricorso al Tar, resta in piedi invece quello del Poggibonsi che sarebbe in netto vantaggio rispetto alla società rossoblu’ in ottica ripescaggio in terza serie.

Il Brindisi sabato si presenta ai suoi tifosi

In attesa di qualche rinforzo di mercato, lorganico è ormai quasi al completo. Il brindisi sabato sera si presenta alla città e ai tifosi e domenica scenderà in campo al Fanuzzi per un'amichevole di lusso, forse con la Juve Stabia.

chiricallo

BRINDISI- Prosegue secondo programma la seconda fase della preparazione per il Brindisi. Con un organico quasi al gran completo, mancherebbero solo un paio di innesti ad integrazione di un’ossatura che ha preso già forma, mister Chiricallo si dice soddisfatto del lavoro svolto fin’ora.

Gallipoli, si valuta la possibilità di cedere la società

Non esclude la possibilità di un passaggio di consegne il presidente Barone che avrebbe avuto un contatto con un gruppo di imprenditori poi non concretizzatosi. Barone si dice collaborativo ma a patto che ci siano idee chiare per il calcio a Gallipoli.

calcio

GALLIPOLI- A pochi giorni dall’inizio del campionato le attenzioni dei tifosi sono orientate non solo al lavoro che la squadra sta svolgendo agli ordini di mister Volturo nell’ottica di iniziare al meglio il campionato di serie D, ma anche alle tante voci che si rincorrono su una possibile cessione della società ad un gruppo di imprenditori.

L’Enel basket fissa le priorità: mercato e campionato

Ancora pochi giorni, prima del ritrovo ufficiale della squadra, a disposizione per completare l'organico. Mancherebbe un solo tassello al roster di Bucchi. Domenica tutti in riga per riprendere la preparazione il giorno dopo.

coach Bucchi

BRINDISI- Mercato e inizio di campionato. L’Enel basket fissa le priorità dei prossimi giorni. La società deve assicurare nel giro di pochi giorni l’ultimo tassello mancante al mosaico messo a disposizione di coach Bucchi, un’ala con caratteristiche anche di guardia.

Rapina violenta a Lecce, aggredito il titolare della gioielleria

Rapina violenta nella gioielleria Lo Scarabeo. Aggredito il titolare. Banditi via con i gioielli. Sul posto 118 e polizia.

lo scarabeo copy

LECCE- Rapinatori in azione a Lecce. In due, con il volto scoperto e armati di pistola, hanno fatto irruzione nella gioielleria Lo Scarabeo, di via Trinchese.

Schianto fatale nel centro abitato: morto motociclista

Scontro fatale in città, tra auto e scooter. A perdere la vita, Francesco Palmisano di 59 anni.

Ambulanza

FASANO- Scontro fatale in città, tra auto e scooter. A perdere la vita, Francesco Palmisano di 59 anni. La tragedia si è consumata questa mattina a Fasano, sulla strada che conduce a Pezze di Greco, nei pressi di un supermercato.

“Sei un seguace di Satana”, minacce all’imam. Allarme fondamentalismo

La vita dell'imam di Lecce è in pericolo: è stato lui stesso a lanciare l'allarme e a depositare una denuncia ai carabinieri. La guida spirituale è stata accusata di essere un “innovatore”, quindi seguace di Satana. Lui e la sua famiglia adesso rischiano di finire nel mirino degli estremisti.

IMAMA

LECCE- L‘imam Saifeddine di Lecce è una guida spirituale molto seguita: sono centinaia gli extracomunitari che si ritrovano ogni settimana per seguire le sue prediche. Oggi, però, rischia di finire nel mirino degli estremisti a causa delle sue prediche giudicate troppo moderate.

Bombe a mano sotto l’auto: mistero a Trepuzzi

Misterioso attentato nella notte a Trepuzzi. Un'auto è stata data alle fiamme ma sotto il mezzo sono anche state trovatre due bombe a mano del genere in uso alle forze armate. Gli ordigni sono stati fatti brillare dagli artificieri.

ARTIFICIERI

TREPUZZI- E’ mistero su un incendio che nella notte ha interessato una Fiat Punto parcheggiata in via Sacri Cuori a Trepuzzi. E’ accaduto poco dopo le 4.

No Tap-No Tav, la lotta si federa. Ecco la lettera dalla Val di Susa

Si federano le battaglie dei No Tap e dei No Tav: l'asse con la Val di Susa rafforza il dissenso contro il gasdotto. No Tap: "C'è Tosi? Tenetevi il Premio Terre del Negroamaro"

no-tap

LECCE- Due lotte che diventano una sola, su più fronti: si federano le battaglie dei No Tap e dei No Tav, quest’ultima sorella maggiore dei movimenti di dissenso sparsi per l’Italia. Un legame che cresce, testimoniato dalla presenza costante di bandiere che rimandano alla lunga vertenza valsusina e dagli appelli lanciati dai palchi, durante le tante manifestazioni contro il gasdotto a San Foca.

Riconoscimento a Tosi, Sel Puglia: “Solo premio spazzatura”

Continuano le polemiche sul premio Negroamaro a Flavio Tosi, sindaco di Verona. In campo scende anche Sel Puglia

flavio-Tosi-3-415x260

LECCE- Continuano le polemiche sul premio Negroamaro a Flavio Tosi, sindaco di Verona. In campo scende anche Sel Puglia: “Celebrare e premiare le eccellenze può essere una vetrina, un evento turistico significativo, se quelle eccellenze sono autentiche e in sintonia con lo spirito e la cultura della terra in cui vengono lodate:  se diventano una scorciatoia per riabilitare un razzista nella terra fino a poco prima imprecata come ‘criminale, sporca, retrograda’ sono solo premi spazzatura, dannosi al ‘brand Puglia’ che con tanta dedizione e passione tanti salentini hanno contribuito a costruire”.

“Gli ulivi si curano, non si ammazzano”: al via la controinformazione

Al via la campagna di controinformazione per salvare bgli ulivi salentini: “No alla chimica e agli abbattimenti”. Domani Nardoni a Roma: si preme per evitare l'eradicazione

IMG_2394

LECCE- Inizia un altro percorso, parallelo e diverso, sugli ulivi salentini: quello della controinformazione rispetto alle misure che, in base a quanto annunciato dalla Regione Puglia, il prossimo 27 agosto potrebbero essere ratificate dal ministero dell’Agricoltura, vale a dire eradicazione degli alberi e utilizzo di fitofarmaci nelle aree focolaio e tampone. Dopo il primo incontro delle scorse ore a Castiglione, il 21 agosto, alle ore 19, nella sede della Lilt a Casarano si darà ufficialmente il via alla “mobilitazione popolare a difesa del nostro patrimonio agricUlturale”.

Nessuna stabilizzazione, arrivano altri interinali: tensione allo scalo

Arrivano i lavoratori interinali allo scalo di Surbo e prendono il posto dei precari lasciati a casa. Scatta la mobilitazione

SCALO SURBO

SURBO- E’ per loro una vertenza senza fine: tornano a protestare i dodici lavoratori dello scalo di Surbo. Lo fanno denunciando ciò che è successo due giorni fa: dopo otto mesi e quattro rinnovi di contratti a tempo determinato, avrebbero avuto il diritto alla stabilità. Invece, la Compass, l’azienda che da Trenitalia ha ricevuto l’appalto per le pulizie dei treni, li ha lasciati a casa, attingendo dall’agenzia interinale e assumendo altri operatori.

Provinciali 2014, Forza Italia lancia l’appello: “Candidato unico del centrodestra”

Il coordinatore provinciale di Forza Italia, Antonio Gabellone, lancia l'appello alla candidatura unitaria in vista dell'elezione del presidente della Provincia di Lecce,

Presidente Gabellone

LECCE- Il coordinatore provinciale di Forza Italia, Antonio Gabellone, lancia l’appello alla candidatura unitaria in vista dell’elezione del presidente della Provincia di Lecce, così come riformata dalla Legge Delrio. Più che da presidente uscente di Palazzo dei Celestini, parla da esponente del partito azzurro, al termine della direzione provinciale tenutasi questa mattina.

Provinciali 2014, MRS: “Sì alla consultazione paritetica, ma venga rispettata la coerenza”

Il coordinatore Mrs della provincia di Lecce: "Sì alla scelta operata dalla direzione di Forza Italia di aprire una fase di consultazione 'paritetica' con tutte le forze, i movimenti ed i partiti . Ma venga rispettata la coerenza"

PAOlo maci

LECCE- “Il MRS della Provincia di Lecce valuta positivamente la scelta operata dalla direzione di Forza Italia di aprire una fase di consultazione ‘paritetica’ con tutte le forze, i movimenti ed i partiti che si riconoscono nel centro destra in vista dell’approssimarsi dell’appuntamento elettorale che porterà alla scelta del nuovo presidente della Provincia”. Così l’avv. Paolo Maci, coordinatore MRS della provincia di Lecce.

Pd, polemiche per il mancato insediamento della commissione di garanzia

La minoranza, sulla scia del caso Diso, torna a chiedere alla segreteria provinciale Pd di procedere all'insediamento della commissione di garanzia. Nei prossimi giorni l'area minoritaria del partito potrebbe tornare all'attacco.

pd

LECCE- “La commissione di garanzia non si è ancora insediata, com’è possibile che sia successo un episodio simile a Diso?”. Alfonso Rampino spiega che non si tratta di tecnicismo, ma di sostanza. Il caso Diso è ancora in piedi per la minoranza del Pd, che nei prossimi giorni tornerà alla carica per chiedere di insediare la commissione di garanzia e per fare luce sulla vicenda della sfiducia a Lucia Coluccia.