Furto in gioielleria: via con orologi e preziosi

Ladri in azione nella notte nella gioielleria di Surbo. Sull'episodio indagano i carabinieri. Il bottino è in via di quantificazione.

gioielleria

SURBO-  Furto in una gioielleria a Surbo. E’ accaduto nella notte, in Largo Vittoria, nel negozio “Riflessi d’oro”. I banditi sono riusciti ad agire indisturbati fuggendo via con orologi e preziosi. 

Dopo le scelte di Renzi nuovo attacco di Fitto contro tutta Forza Italia: “Dimettetevi”

Dopo il primo scrutinio per eleggere il Presidente della Repubblica Fitto, dal suo blog, sfida tutti e chiede dimissioni generali in Forza Italia. Noi saremmo i traditori? Ma dopo oggi non faremo finta di nulla

fitto

BARI- Se sia vero o meno che Berlusconi abbia subito lo schiaffo da Renzi lo si capirà da qui a qualche settimana o mese. Di fatto, la scelta di non votare positivamente per Mattarella , ha determinato un nuovo scontro e non una conciliazione tra l’ex cavaliere e l’ex Ministro.

Regionali: Toti, con un tweet, lancia le candidature di Vitali o Matera

Sarà un fake o no? Intanto su Twitter si sparge la voce sui possibili candidati, per il centrodestra, alla presidenza della Regione Puglia

FB TOTI

BARI- Tempo di Regionali e tempo di decisioni sui papabili candidati alla presidenza della Regione Puglia per il centrodestra. Nel frattempo su Twitter, Giovanni Toti lancia le candidature alla Presidenza dell’On. Luigi Vitali (ipotesi per altro già venuta a galla da Roma nelle scorse ore)  o dell’On. Barbara Matera…Sarà stato proprio il consigliere politico di Forza Italia a scriverlo?

Gli AntiFitto e gli AntiEmiliano potrebbero livellare la corsa per la successione di Vendola

Ad ore il nuovo Presidente della Repubblica che per la Puglia vale doppio perché all'indomani dell'elezione Berlusconi deciderà per la Puglia mentre Emiliano dovrà fare i conti con l'ex Sel ed i Vendoliani

sede REGIONE PUGLIA

BARI- Nulla di certo e nulla di definito ma l’elezione del nuovo Capo dello Stato determinerà la soluzione della impasse pugliese nel centrodestra, ma principalmente in Forza Italia, su chi dovrà, e potrà, esser lo sfidante dell’ex Sindaco di Bari. Se gli azzurri di Puglia combattono con Arcore, Emiliano sembra ripiombato al 28 novembre 2014 giorno di maggiore scontro con il Presidente di “fuoriRegione”, Vendola da più mesi è più a Roma ed in giro per l’Italia che in Puglia.

Lavinia è a Lima, non sta bene ma non vuole tornare

Lavinia Micheletto si è presentata all'ambasciata italiana in Perù, a Lima. È viva, ma i funzionari confermano alla madre che non sta bene. Lei non vuole tornare a casa e non vuole nessun contatto con i familiari

LAVINIA

SAN CASSIANO- Lavinia è viva. E’ arrivata in ambasciata, a Lima e i funzionari italiani hanno parlato con lei. Un sospiro di sollievo dopo giorni di paura per la sua mamma Assuntina che da venerdì non aveva più notizie.

Xylella, gli agricoltori sostenuti dalla Lega Nord! Cercasi eurodeputati pugliesi

A portare il caso Xylella in Europa è niente poco di meno che la Lega Nord, con un'interrogazione a firma di Mario Borghezio, che chiede quali sono i fondi per aiutare gli agricoltori in difficoltà

Xylella

LECCE- Il caso Xylella arriva in Europa grazie alla Lega Nord. Mario Borghezio, con un’interrogazione scritta, ha sollevato la questione assieme a quella della cosiddetta “lebbra dell’ulivo”.

Gasdotto, il Tar Lazio dà ragione a Tap: riprendono i carotaggi. Potì incalza la Regione: “Impugni l’ordinanza”

Tap può riprendere i carotaggi a terra: il Tar Lazio sospende l'ordinanza del Comune di Melendugno di blocco dei lavori. Il sindaco potì annuncia ricorso e chiede alla regione di fare la sua parte. Sull'opera deciderà Renzi: nessuno spazio per approdi alternativi

percorso gasdotto TAP

SAN FOCA- Per il Tar Lazio l’iter per il gasdotto Tap a Melendugno deve andare avanti. Prevale “l’interesse pubblico alla realizzazione dell’infrastruttura, che si configura quale opera strategica e di preminente interesse per lo Stato, come evidenziato dalla stessa difesa erariale, che ha aderito, in camera di consiglio, alla richiesta cautelare” della società

Asl: 262 proroghe per medici e personale del comparto

La Asl di Lecce firma 262 proroghe per medici, infermieri e operatori socio-sanitari. Molte specializzazioni riguardano il Pronto Soccorso, che è il reparto più in affanno. "Così non abbassiamo i livelli di assistenza" dice il commissario Gorgoni.

gorgoni

LECCE- Garantire la continuità dell’assistenza sanitaria, far fronte alle esigenze di tutto il territorio, consentire l’espletamento delle procedure di mobilità e concorsuali per le assunzioni.

Vito Gigante Direttore Amministrativo Asl Lecce

Gigante: "Questa nuova responsabilità accresce il mio senso di appartenenza a una organizzazione che nel corso degli anni ha saputo affrontare e superare egregiamente le sfide"

Vito Gigante

LECCE- E’ Vito Gigante il Direttore Amministrativo della Asl Lecce. Attuale direttore della unità operativa di Programmazione e Controllo di Gestione, Gigante ha già ricoperto il ruolo di Direttore Amministrativo della Asl di Lecce da marzo a dicembre 2011, rivestendo nello stesso momento anche il ruolo di  Amministratore unico della società in house “Sanitaservice Asl Le”.

Torcito: da due anni sotto sequestro, ma la polizza per i lavori resta nel cassetto

Il parco di Torcito è da due anni è sotto sequestro e non si sblocca il progetto di ripristino dei luoghi approvato già 12 mesi fa. Eppure la provincia potrebbe attivare la polizza ad hoc, come conferma il contratto che noi abbiamo visionato

TORCITO

CANNOLE- Un bene che continua a marcire e un intervento, pure possibile, che si continua a rimandare: sono passati due anni esatti dal sequestro del parco Torcito; è trascorso precisamente un anno dall’approvazione del progetto di ripristino dei luoghi; in mattinata il nuovo incontro a Palazzo Adorno non ha portato sostanziali novità. E così nulla si muove a Cannole, dove il grande parco verde e la masseria restano off limits al pubblico. 

Addio alla giungla del trasporto rifiuti, ecco la gara milionaria

Pubblicata la gara da oltre 14 milioni di euro per uniformare il costo del trasporto rifiuti dagli impianti di biostabilizzazione a Cavallino e nelle discariche: si porrà fine alla giungla delle tariffe

camion-rifiuti

LECCE- Una gara a sei zeri per provare a porre fine alla giungla delle tariffe di trasporto dei rifiuti nel Leccese. Il bando lo ha pubblicato l’Ato provinciale e l’apertura delle buste è fissata per l’11 marzo: un appalto da 14.143.000 euro per sei anni per garantire il servizio di trasporto e scarico del rifiuto tal quale, con automezzi, attrezzature e personale dell’affidatario dagli impianti di biostabilizzazione di Ugento, Poggiardo e Cavallino alle discariche di servizio/soccorso, compresa quella da aprire a Corigliano, e all’impianto di cdr di Cavallino.

Equitalia nega l’accesso agli atti, il Tar condanna la società ad esibire le carte

Equitalia nega l’accesso agli atti ad un contribuente ed il TAR condanna la Società ad esibire i documenti richiesti ed anche a pagare le spese di giudizio.

equitalia 222

LECCE-Un cittadino riceve da Equitalia una richiesta da 1 milione di euro, con avvisi di pagamento notificati dall’ente della riscossione per conto dell’Amministrazione finanziaria. Il contribuente non si spiega le ragioni di questa ingente pretesa e chiede l’accesso agli atti. Accesso che gli viene negato. 

Variante al piano lottizzazione, il Tar dà ragione al Comune di Maglie

Il Tar di Lecce ha accolto la richiesta di misure cautelari proposta dal Comune di Maglie contro la delibera con cui la regione aveva stoppato la variante al piano di lottizzazione della zona artigianale.

tar

MAGLIE- Il Tar di Lecce ha accolto la richiesta di misure cautelari proposta dal Comune di Maglie (difeso dagli avvocati prof. Pier Luigi Portaluri e Luciano Ancora) contro la delibera con cui la giunta regionale pugliese aveva diffidato l’amministrazione comunale ad annullare la delibera consiliare n. 31 del 2014 di approvazione di una variante al piano di lottizzazione della zona artigianale.

Accolto ricorso: Amati torna in Consiglio Regionale

La Corte d'Appello ha congelato la sospensione in attesa del pronunciamento della Corte Costituzionale

Fabiano Amati

FASANO- La prima sezione civile della Corte di Appello di Bari ha accolto il ricorso presentato dall’ esponente del Pd fasanese Fabiano Amati , condividendo i motivi sulla legittimità costituzionale della legge Severino.

Federbalneari: dall’Europa una sollecitazione al governo

Istanze Federbalneari Italia. Da Bruxelles partirà un atto di indirizzo al Governo Italiano chiedendo che si possa disporre per la partecipazione a " gara" di una parte del demanio marittimo pari al 50 % della superficie disponibile e che si tenga conto per le attuali aziende di un periodo congruo fino a 30 anni.

MARE TEMPESTA

BRUXELLES- Arriva da Bruxelles l’impegno, da parte della commissione petizioni, a intervenire sul governo italiano in merito alle istanze di Federbalneari Italia. La federazione ha partecipato all’audizione della commissione ed è stata ascoltata, ottenendo un primo risultato: far sì che il governo tuteli i principi della direttiva servizi e delle attuali concessioni balneari, già rilasciate attraverso evidenza pubblica.

Occhio al virus: arriva via mail e manda in tilt il pc

C'è un virus che arriva via mail, che sta colpendo centinaia di persone ogni giorno: sembra un'innocua informazione di un avvenuto ordine di prodotti on line, ma se ne apri l'allegato, puoi dire addio ai tuoi dati.

CTB-Locker-Decrypt-All-Files-ywcvych-1140x641

LECCE- La mail annuncia l’avvenuto ordine di prodotti che riguardano proprio la tua azienda o il campo di cui ti occupi o fa riferimento ad un rimborso che ti spetta per la restituzione di quei prodotti. Sembra innocua, inizia con un “Ti ringrazio per l’ordine”, incuriosisce, ma se ne apri l’allegato, caschi nel tranello e puoi dire addio ai tuoi dati.

Prima il furto, poi le fiamme: mistero a Torre Suda

Banditi in azione nella notte a Torre Suda. Nel mirino un'abitazione estiva. Indagano i carabinieri

vigili del fuoco

RACALE- Dopo il furto, appiccano un incendio. E’ accaduto a Torre Suda, ai danni di un’abitazione estiva, in una traversa di via Pesaro. I malviventi sono entrati in azione nella notte.

Il Consiglio Comunale va a scuola, tutti al Palmieri a incontrare gli studenti

L’obiettivo è quello di avvicinare gli studenti alla vita politico-amministrativa di Lecce, illustrando il ruolo e l'attività dell'Amministrazione comunale e dei suoi organi istituzionali

PALMIERI

LECCE- Oggi il Presidente del consiglio comunale di Lecce Alfredo Pagliaro ed una rappresentanza del Consiglio hanno incontrato gli studenti del Liceo Palmieri.

Creatività e innovazione per Lecce Smart and Student City

Lecce Città Smart e Città Universitaria intende analizzare le interconnessioni economiche esistenti tra l’alta formazione Universitaria dell’Unisalento e lo sviluppo dell’imprenditoria giovanile per la crescita del Salento

Università del Salento

LECCE- Fino a domani si svolge a Lecce l’incontro internazionale per Eunivercities, un processo partecipato per costruire una piano di azione locale Città-Università.

Piazza Bottazzi, “un’impresa camminare senza pericoli”

Pavimentazione sconnessa, marciapiedi pericolosi, manto stradale in pessimo stato... La segnalazione di una concittadina è stata ripresa da Dantes, esponente del Pd leccese

3

LECCE- Piazza Bottazzi, quella antistante il vecchio Fazzi, in alcuni punti è pericolosa, soprattutto perché la pavimentazione è sconnessa, i marciapiedi sono evidentemente pericolosi, il manto stradale è in pessimo stato, segnaletica orizzontale praticamente probabilmente poco consona.

Il 61° stormo brevetta 5 piloti Kuwaitiani

Si svolgerà domani presso l’aeroporto “F. Cesari” di Galatina, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Gen. Pasquale Preziosa, e dell’Ambasciatore del Kuwait a Roma, la cerimonia di “consegna delle aquile” a 5 allievi piloti dello Stato asiatico.

61° stormo (1)

GALATINA- Il 61° stormo di Galatina brevetta 5 piloti provenienti dal Kuwait. L’aeroporto salentino si conferma centro di addestramento internazionale nel settore della formazione al volo militare. Si svolgerà domani presso l’aeroporto “F. Cesari” di Galatina, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Gen. Pasquale Preziosa, e dell’Ambasciatore del Kuwait a Roma, la cerimonia di “consegna delle aquile” a 5 allievi piloti dello Stato asiatico.

Avvocati alle urne: i candidati

Le votazioni si terranno oggi 29 e domani 30 gennaio nell’aula Magna della Corte d’Appello in viale de Pietro.

avvocato

LECCE- Oggi 29 e domani 30 gennaio l’avvocatura leccese è chiamata alle urne. Sono 5 mila gli avvocati chiamati al voto per scegliere chi li rappresenterà nel prossimo quadriennio.

Scomparsa in Perù, scrive su Facebook: ma è davvero lei?

La scomparsa in Perù della ragazza di San Cassiano: forse c'è una novità positiva. Lavinia ha scritto su Facebook che presto raggiungerà l'ambasciata italiana. La mamma aspetta a gioire: è davvero stata sua figlia a scrivere?

SCOMPARSA PERù 2

SAN CASSIANO- Starebbe bene ed avrebbe scritto sulla sua pagina Facebook di voler raggiungere prestissimo l’ambasciata italiana. Sembra una svolta bellissima nella vicenda della scomparsa in Perù di Lavinia Micheletto, la ragazza di 30 anni di San Cassiano, partita ad ottobre e di cui da qualche giorno si era persa ogni traccia. 

Il depuratore di Andria inquina? Indagato anche Paolo Perrone

Perrone è chiamato a rispondere di mancato controllo e sanzione nei confronti del gestore dell’impianto.

Perrone

LECCE- C’è pure quello del sindaco di Lecce, Paolo Perrone, tra i nomi dei dodici indagati dalla Procura di Trani per il presunto inquinamento derivante dal depuratore di Andria. Un atto dovuto, in quanto ricopre il ruolo di presidente dell’Autorità idrica pugliese.

Influenza suina: muore una donna. Otto casi accertati e sei sospetti

È una morte che si aggiunge a quella, avvenuta lo scorso 17 gennaio, del bimbo di 15 mesi, su cui pure venne riscontrato il virus dell'influenza A.

sanità

LECCE- La temuta influenza suina fa una vittima a Lecce e sale il numero dei casi sospetti. In mattinata, come ufficialmente comunicato dalla stessa Asl, è deceduta una donna di 78 anni originaria di San Cesario di Lecce. Era ricoverata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Vito Fazzi e gli esami non hanno lasciato spazio a dubbi: è risultato positivo l’esito del test dell’H1N1.

Anno 2005: Stop alle Liste d’attesa; Anno 2015: una mammografia ma per Luglio 2016

Dopo dieci anni nulla è cambiato rispetto alle liste d'attesa, a seguito di un trauma cranico chiede una mammografia e viene fissata per Settembre ma non di quest'anno bensì del 2016. Ogni giorno giungono segnalazioni per questo chiediamo l'intervento del neo direttore della Asl di Lecce

liste-dattesa21

LECCE- La prevenzione alla base della cura del tumore specie per le donne, se pur anziane. Dal 2005 doveva cambiar tutto ma, quotidianamente, giungono telefonate di telespettatori che denunciano l’inverso. Una mammografia richiede, per esempio, tempi brevi ed invece si arriva ad attendere anche più di un anno.

Su Tap deciderà Renzi ma cade ogni ostacolo per l’approdo a San Foca

Il ministero dello Sviluppo economico rimette la decisione sul gasdotto a Renzi, ma ormai cade ogni ostacolo per l'approdo di San Foca. Domani la sentenza del Tar Lazio sui carotaggi

gasdotto_tap

SAN FOCA- Sarà Matteo Renzi a decidere cosa fare su Tap. Ma la strada per la costruzione del gasdotto a Melendugno ormai è completamente in discesa. Senza più nessuno spazio per discutere su un approdo alternativo.

Xylella, Nardoni: “Si rischia il blocco totale delle esportazioni agricole”

Xylella, “la Puglia rischia il blocco totale delle esportazioni agricole”. A dirlo l'assessore al ramo Nardoni, che scrive al ministro Martina e convoca tutti i parlamentari pugliesi

Fabrizio Nardoni

LECCE-“La Puglia rischia il blocco totale delle esportazioni agricole”. A dirlo l’assessore regionale al ramo, Fabrizio Nardoni, che ha scritto al ministro Maurizio Martina e convocato tutti i parlamentari pugliesi.

Accordo Salva Lsu: 8,5 milioni per la Puglia per assicurare il 2015

Accorso firmato. Si tratta della convenzione che per il 2015 mette al sicuro i lavoratori socialmente utili impegnati nei Comuni e negli altri Enti utilizzatori.

FOTO LSU

LECCE- E’ stato firmato questa mattina a Roma l’accordo “Salva Lsu”, la convenzione che per il 2015 mette al sicuro i lavoratori socialmente utili impegnati nei Comuni e negli altri Enti utilizzatori. Sono 1100 in tutta la Puglia, la metà in provincia di Lecce.