Trivelle, le società americane non demordono: nuovi studi entro luglio

Non si fermano gli interessi delle società petrolifere americane sul mare del Salento. Il Ministero dell'ambiente chiede studi integrativi e le aziende per rispondere prendono tempo fino a luglio

trivelle

LECCE- Le società americane a cui fa gola il petrolio nel mare del Salento non hanno intenzione di demordere. Hanno chiesto ulteriori 45 giorni per integrare con nuovi studi le istanze di ricerca di idrocarburi al largo di Leuca e nel Golfo di Taranto.

Ultimo confronto tra i 7 candidati alla presidenza della Regione: inviateci le vostre domande

CANDIDATI

LECCE- Telerama ospiterà venerdì l’ultimo confronto tra i sette candidati alla presidenza della Regione Puglia.

Gli impresentabili cambiano in poche ore, l’ipocrisia di chi dice di non sapere. La Bindi dovrebbe dimettersi

Lo scorso fine settimana la fuga di notizie fece emergere alcuni nomi impresentabili, anche di notabili, poi la smentita e la garanzia che l'antimafia avrebbe reso i nomi entro martedì poi una nuova fuga ed il rinvio a venerdì. La Bindi dovrebbe andare a casa.L'editoriale del direttore Giuseppe Vernaleone

GIUSEPPE TRNEWS

LECCE- Lo scorso venerdì erano sei gli impresentabili pugliesi riconosciuti dalla Commissione Antimafia, poi la corsa delle forze politiche a dire: del nostro partito alcun nominativo, successivamente il numero da sei candidati si riduce a cinque ora quattro ma completamente diversi dalla prima ipotesi.

“L’onorevole Mangiapane Vs la famiglia Scatarro”, la politica secondo Party Rock Salento

Giampaolo Morelli torna con un nuovo esilarante video satirico su Youtube per raccontare i vizi clientelari della politica, ma anche quelli di alcuni elettori, pronti a barattare i loro voti per pochi euro. “L'onorevole Mangiapane vs la famiglia Scatarro” è già un successo sul web.

morelli

LECCE- Anche questa volta, nel clima incandescente delle elezioni regionali, Giampaolo Morelli, noto youtuber salentino, non si è fatto scappare l’occasione di sbeffeggiare i vizi di alcuni politici ed elettori: i primi molto generosi nel promettere lavori e dare mance e i secondi sempre pronti a intascare promettendo un voto a tutti.

Ingegnere leccese trovato morto nell’ex azienda: accanto un biglietto d’addio

Un professionista leccese si è tolto la vita in un'ex azienda di Villa Convento. La morte probabilmente il 24 maggio scorso. Accanto al corpo un biglietto d'addio

carabinieri

VILLA CONVENTO- Aveva 62 anni l’ingegnere leccese che si è tolto la vita con un colpo di fucile e il cui corpo è stato trovato in mattinata a villa convento. Ha scelto di farlo in una struttura di sua proprietà un tempo adibita a call center, ma ormai in disuso.

Schianto sulla Sogliano Cavour – Soleto, 66enne in Rianimazione

Violento scontro tra una Fiat Punto ed un Suv. Ad avete la peggio un 66enne di Soleto attualmente ricoverato nel reparto di Rianimazione del Vito Fazzi

rianimazione-vito_fazzi

SOLETO- Schianto sulla Sogliano Cavour – Soleto. Il bilancio è di un ferito grave attualmente ricoverato nel reparto di Rianimazione del Vito Fazzi di Lecce. La sua prognosi è riservata.

Imbianchino cade dall’impalcatura: è grave

Mentre tinteggiava la parete esterna di un panificio, è caduto dall'impalcatura. Portato d'urgenza in ospedale un imbianchino di 57 anni di Otranto.

Ambulanza

OTRANTO-Stava tinteggiando la parete esterna di un panificio a Otranto quando, per cause ancora da chiarire, è caduto dall’impalcatura. È stato portato in ambulanza nell’ospedale Vito Fazzi di Lecce un imbianchino di 57 anni di Otranto.

Leccese condannato per l’assalto No Tav

Quasi tre anni di carcere per l'anarchico leccese arrestato dopo l'assalto al cantiere No Tav in Val di Susa. Quella notte misero a ferro e fuoco il cantiere. Il processo a Torino

no tav

LECCE- Si è conclusa con una condanna in abbreviato a 2 anni, dieci mesi e venti giorni di reclusione la vicenda giudiziaria che ha coinvolto i tre attivisti “No Tav”, processati per l’assalto al cantiere Tav di Chiomonte, nella Val di Susa.

Svaligiano case e villette estive: 4 denunce e tanta refurtiva da riconoscere

I Carabinieri invitano coloro che hanno subito un furto in abitazione nei comuni di Melendugno e dintorni a recarsi presso la Stazione di Melendugno, muniti della relativa denuncia presentata, al fine di provare a riconoscere oggetti che eventualmente sono stati sottratti nelle proprie abitazioni.

cc furti

MELENDUGNO- Quattro denunce per furto aggravato e continuato in abitazione, in concorso. Topi d’appartamento individuati grazie alle indagini dei carabinieri di Melendugno che hanno studiato i filmati di una serie di telecamere di video sorveglianza. Svaligiavano abitazioni della zona e delle marine

Svaligiata tabaccheria in via Monteroni, via con 5mila euro di sigarette

I ladri di sigarette tornano in azione: hanno fatto razzia di bionde nella tabaccheria in via Monteroni, a Lecce. Colpi sfumati, invece, a Surbo e Squinzano.

TABACCHERIA VIA MONTERONI

LECCE- Svaligiata la tabaccheria-ricevitoria al civico 59 di via Monteroni, a Lecce. Non è la prima volta che finisce nel mirino dei ladri di sigarette, che tornano a colpire.

Litiga con la ex, scoperto ordine di carcerazione a suo carico

Aggredisce l'ex compagna con minacce di morte. Si tratta di un 30enne marocchino. Da un controllo più approfondito la polizia ha scoperto che su di lui pendeva un ordine di carcerazione per spaccio

donna_violenza

LECCE– La polizia interviene per sedare una lite tra lui e la ex compagna e scopre che sull’uomo pendeva un ordine di carcerazione. È successo nella notte, a Lecce. Una volante è stata chiamata ad intervenire dopo una segnalazione per molestie.

Minacce e pedinamenti ai danni dell’ex moglie, arrestato stalker

Dopo anni di minacce e maltrattamenti ai danni dell'ex moglie, ma anche della famiglia e dei colleghi di lavoro, un 50enne di Trepuzzi è finito ai domicliaru

carabinieri

TREPUZZI- E’ finito ai domiciliari con l’accusa di stalking, lesioni personali, violenza privata, un 50enne di Trepuzzi. Si tratta di Sandro Greco

Appena uscito dal carcere, si ubriaca e si scaglia contro agenti: arrestato

Si ubriaca, aggredisce agenti e dà una testata contro la vetrata della sala operativa. È stato nuovamente arrestato Rosolino Scorrano, 33enne gallipolino.

polizia

GALLIPOLI- Appena uscito dal carcere, si ubriaca e si scaglia contro i poliziotti. È stato nuovamente arrestato Rosolino Scorrano, 33enne gallipolino. Nella notte, secondo gli dopo aver alzato il gomito, la polizia è stata chiamata dai gestori di un locale, dove l’uomo minacciava ed insultava i presenti.

Abusivismo edilizio a Morciano di Leuca, denunciata 63enne

Trovate opere permanenti su di una zona sottoposta a vincolo paesaggistico, in assenza e difformità del titolo abilitativo. Denunciata la proprietaria

Abusivismo edilizio Morciano di Leuca

MORCIANO DI LEUCA- Gli agenti del comando stazione forestale di Tricase hanno scoperto, a Morciano di Leuca, località “Biscazzo”, a seguito di sopralluogo, la presenza di opere permanenti su di una zona sottoposta a vincolo paesaggistico, in assenza e difformità del titolo abilitativo.

Auto si ribalta in via Aldo Moro, paura per un anziano

Scontro in città,auto si ribalta. Altro incidente tra via Maruggio e via Merine.

auto ribaltata5

LECCE- Paura ma fortunatamente nulla di grave per l’anziano alla guida di un’auto che si è ribaltata in viale Aldo Moro, a Lecce. La Renault Twingo nera guidata da un uomo di 76 anni è prima finita contro una Citroen C3 e poi si è ribaltata. Alla scena hanno assistito in molti e sono subito stati chiamati i soccorsi.

Angoscia a Copertino, ancora nessuna notizia del 36enne scomparso

Dallo scorso 18 maggio di lui non si hanno più notizie. Giuseppe Monte sembra scomparso nel nulla. La sua famiglia è in ansia. Teme che gli possa essere successo qualcosa

SCOMPARSO

COPERTINO- Ancora nessuna notizia di Giuseppe Monte, 36enne di Ragusa, scomparso da Copertino dal 18 maggio scorso. Il giovane si trovava all’interno di una comunità di recupero, poi si è allontanato e non vi ha fatto più ritorno.

Vertenza Ipercoop, il 4 giugno sciopero generale. I dipendenti: “Impediremo le esternalizzaioni”

Mentre a Roma si discuterà del piano esuberi, in Puglia e Basilicata il 4 giugno prossimo si terrà lo sciopero generale dei dipendenti Ipercoop: l'azienda vuol ripianare perdite da 12 milioni di euro esternalizzando alcuni servizi

coop

SURBO- La data è decisa: il 4 giugno incroceranno le braccia i lavoratori degli undici ipermercati e due supermercati Ipercoop di Puglia e Basilicata. Sciopero generale, dunque, nel giorno in cui a Roma, a partire dalle 11, si terrà al Ministero dello Sviluppo Economico il tavolo di trattativa per provare a scongiurare i 147 esuberi annunciati in entrambe le regioni.

Sanità, acceleratore lineare e simulatore tac a ottobre arriveranno a Lecce

Giovanni Gorgoni, direttore dell'Asl leccese, annuncia che a ottobre Lecce avrà finalmente l'acceleratore lineare e il simulatore tac: quest'ultimo sarà acquistato anche prima del tempo previsto, grazie all'incarico dato alla ditta appaltatrice del nuovo Fazzi.

gorgoni

LECCE- Dall’Asl, dopo il silenzio, arrivano le rassicurazioni: è il manager Giovanni Gorgoni a impegnarsi in prima persona e a confermare che il Fazzi, entro ottobre, sarà fornito di acceleratore lineare di ultima generazione e simulatore tac. Nei giorni scorsi era scattato l’allarme, perché non c’erano notizie sul macchinario indispensabile per far funzionare bene il super raggio intelligente, che opera tumori anche durante la chemioterapia in modo non invasivo.

Il Prefetto Giuliana Perrotta porta a Roma il modello “Architettura della legalità”

Architettura della legalità: un nuovo modo di fare amministrazione applicato ai principali settori di competenza della Prefettura

Giuliana Perrotta

LECCE- Il Prefetto di Lecce, Giuliana Perrotta, porta a Roma la sua visione per una pubblica amministrazione che valorizzi il “fattore umano” come vero volano del cambiamento, illustrando la sua strategia coordinata e condivisa, denominata “Architettura della legalità”. È tra i relatori del ForumPa 2015, nel Convegno dal titolo ”L’Umanesimo Manageriale” .

Tutti in campo con la testa nel pallone!

Fischio d'inizio, ieri, per "la testa nel pallone, il torneo di calcio che vede sfidarsi nel salento 600 giocatori, ospiti e operatori dei centri di igiene mentale.

TESTA NEL PALLONE

NARDO’-Un fischio d’inizio in musica, targato sud sound system, ha dato il via al torneo di calcio più divertente ed emozionante. Torna “La testa nel pallone”. È la quarta edizione della sfida tra squadre che sono arrivate nel salento da tutto il mondo. Sono pazienti ed operatori dei centri di igiene mentale. prima partita, in programma alle 14,30 a Torre dell’Orso, e poi, a Nardò, il “Tutti contro tutti”.

Ecco il robot “Saracen”, un supporto divertente per i bimbi autistici

Un piccolo robot che supporta, con divertimento, i bambini affetti da autismo è stato presentato a Lecce. Fa parte del progetto Saracen.

foto robot autismo

LECCE- Un robot per supportare, con il divertimento, i bambini autistici. “Sono stati presentati due giorni fa a Lecce i risultati raggiunti con il progetto SARACEN, che ha visto al lavoro tre ingegneri:Dario Cazzato, Francesco Adamo e Giuseppe Palestra, che, dopo 26 mesi di studio e collaborazione con i medici provenienti dall’istiuto di fisiologia clinica del CNR e dall’istituto nazionale di ottica di Lecce, hanno realizzato tre tipologie di robot, per favorire e migliorare la qualità della vita dei bambini affetti da autismo”.

Un film con il premio Oscar Darandon: la svolta americana del magliese Luca Manganaro

E' partito da Maglie e ha trovato la svolta in America: per l'attore salentino Luca Manganaro una parte importante nel film con l'attrice premio Oscar Susan Sarandon. Nelle sale dal 2016.

attore5

MAGLIE- Scelto tra 1400 candidati per recitare accanto al premio Oscar Susan Sarandon. Il salentino Luca Manganaro sarà l’unico italiano del cast di Kid Witness, il film che uscirà nelle sale dal 2016, per la regia di Kevin Kaufman.

Presentata la regata Otranto-Corfù, si parte a vele spiegate

Presentato dalla Lega Navale Italiana - Sezione di Otranto- il 3° Trofeo “800 Martiri”. La regata si terrà il 13 e 14 giugno, in collaborazione con il circolo della vela di Brindisi.

DSC_8322 (FILEminimizer)

BRINDISI- Presentato dalla Lega Navale Italiana – Sezione di Otranto- il 3° Trofeo “800 Martiri”, la terza edizione della regata è prevista per il 13 e 14 giugno. La novità di quest’anno è rappresentata dalla preziosa collaborazione con il Circolo della Vela di Brindisi, organizzatore della trentennale edizione della Regata Brindisi-Corfù, e la lega navale brindisina.

“Il museo del fuoco e la pinacoteca”, workshop a Novoli

Manifesto Novoli_70x100Stampa

NOVOLI- Apre il  nuovo Museo del Fuoco, annesso alla Pinacoteca comunale. A Novoli, questa sera nell’ex Asilo Tarantini, si terrà il workshop “Il museo del fuoco e la pinacoteca”.

Lecce, per ora solo interrogativi e scadenze

Tanti punti interrogativi soprattutto relativi al futuro della società e diverse scadenze all’orizzonte, tra queste la piu’ importante quella del 30 giugno termine ultimo per l’iscrizione al campionato. Nell’ombra diversi incontri ma nessuno ufficiale con Tesoro.

TESORO

LECCE- Apparentemente niente si muove. Il futuro del Lecce resta un’incognita mentre all’orizzonte incombono le prime scadenze. Tra poco piu’ di un mese, precisamente il 30 giugno ci sarà da iscrivere la squadra al campionato. Chi lo farà? Savino Tesoro che nel frattempo avrebbe potuto trovare sponda in altri imprenditori tra cui anche Vincenzo Barba, la cordata capeggiata dall’imprenditore Amorino Ingrosso, oppure qualche altra cordata che si starebbe muovendo lontano dai riflettori e lontano dal Salento? Interrogativi che non troveranno, almeno questa è l’impressione, una risposta a brevissimo termine.

In 10mila allo Iacovone per Taranto – Rende

Nove anni fa il Taranto conquistava la C1 nella finale play off contro il Rende. Stavolta le due compagini si incontrano nel quarto turno con la stessa voglia di passare il turno. L’attesa cresce e la prevendita dei tagliandi viaggia spedita. Iacovone verso le dieci mila presenze.

stadio iacovone

TARANTO- L’attesissima sfida tra Taranto e Rende è ormai alle porte e proprio come accaduto prima della gara con il Potenza, la squadra rossoblu’ arriva al confronto con diversi punti interrogativi. Restano in dubbio due pedine fondamentali nello scacchiere tattico di mister Cazzarò che sta cercando di recuperare Max Marsili e Francesco Mignogna.

Brindisi, delusione e paura del futuro

L’inchiesta sul calcio scommesse che ha travolto anche il Brindisi ha gettato nella delusione molti tifosi e molti giocatori. In attesa dell’esito del lavoro della procura, resta la grande incertezza sul futuro che attende la società adriatica che potrebbe ripartire dall’eccellenza.

brindisi calcio

BRINDISI- Delusione e incertezza sono i sentimenti che si respirano a pieni polmoni a Brindisi dopo che la procura di Catanzaro ha gettato molte ombre, e qualcosa di piu’, sulla società nell’inchiesta sul calcio scommesse.

Antimafia, è ufficiale la lista degli impresentabili. Tra i quattro pugliesi due brindisini

E' ufficiale la lista degli impresentabili che la commissione antimafia presieduta da Rosy Bindi ha messo a punto spulciando le liste dei candidati alle regionali. 4 i pugliesi, ci sono due brindisini

BINdi

Tesoro a “Piazza” lancia l’appello ad un confronto pubblico per fare chiarezza sul Lecce

Il presidente Savino Tesoro interviene a 360 gradi nel corso di Piazza Giallorossa. Parla delle cordate, della proposta del sen. Barba e accetta di confrontarsi in tv con chi vuole il Lecce per fare chiarezza. Infine non esclude di poter restare ma con un ruolo di secondo piano.

Tesoro

LECCE- E’ un Savino Tesoro a 360 gradi quello intervenuto telefonicamente nel corso della puntata serale di Piazza Giallorossa. Un intervento mirato a fare ulteriore chiarezza sulla cessione della società. “Non ci sono trattative” ha esordito il presidente.