Venditore opera al posto del medico, la Procura avvia l’inchiesta. Ordine dei medici contro la Asl

La Procura apre un fascicolo per esercizio abusivo della professione, dopo il video in cui si ritrae un venditore che impianta un peacemaker nell'ospedale di Copertino. L'ordine dei medici contro la Asl: “Mellone sapeva già da aprile e ha taciuto”

ospedale di Copertino

COPERTINO- Un fascicolo aperto in Procura per esercizio abusivo della professione, una convocazione dall’Ordine dei medici e l’indagine interna della Asl di Lecce. Ci si muove in blocco dopo il video shock girato nella sala operatoria dell’ospedale di Copertino e diffuso domenica sera dalla trasmissione Report di Rai3.

347 precari Asl a rischio licenziamento, da Roma spiraglio salva-posti

Si apre uno spiraglio per i 347 precari asl, medici, infermieri e operatori, con contratto in scadenza tra dieci giorni. L'assessore Pentassuglia cerca sponde a Roma.

ospedale asl

ROMA- C’è uno spiraglio che arriva da Roma per i 347 lavoratori a tempo determinato della Asl con contratto in scadenza il prossimo 31 ottobre.

Forza Italia: “Nardoni si dimetta” e presenta mozione di sfiducia

Domani, in conferenza stampa, il gruppo regionale di Forza Italia chiederà le dimissioni dell'assessore all'Agricoltura Fabrizio Nardoni. Le ragioni vanno dalle non risposte sul presunto conflitto di interessi con la moglie alle carenze per gestione Xylella fino ai soldi che si rischiano di perdere

Fabrizio Nardoni

LECCE- “Sarà la prima volta in Puglia: una mozione di sfiducia singola, rivolta ad un solo assessore, Fabrizio Nardoni”. Il gruppo di Forza Italia in Consiglio regionale preannuncia così la richiesta di dimissioni che nelle prossime ore, in apposita conferenza stampa, formalizzerà nei confronti del titolare della delega all’Agricoltura.

Coldiretti scrive a Eurodeputati pugliesi: “Su Xylella datevi da fare”

Coldiretti chiede un personale impegno utile a provocare un significativo dibattito in sede Comunitaria, formalizzando la gravità della situazione.

ULIVI 2

BARI- Emergenza disseccamento olivi, Coldiretti scrive ai 4 eurodeputati eletti in Puglia, Raffaele Fitto (Forza Italia), Elena Gentile (Partito Democratico), Rosa D’Amato (Movimento 5 Stelle) e Barbara Matera (Forza Italia): “E’ grave la segnalazione che la Comunità Europea non avrebbe disposto l’embargo avverso le aree da cui proviene il batterio Xylella fastidiosa, come ad esempio il sud America e un doveroso periodo di quarantena delle piante provenienti da Paesi extra UE.

Agricoltura: rischio 87 milioni in fumo. Solo Campania e Sicilia peggio della Regione Puglia

Gli agricoltori pugliesi corrono il pericolo di dover buttare al vento 87 milioni di finanziamenti dell'Unione europea se la Regione sarà incapace di spendere entro fine anno le risorse comunitarie. Solo Campania e Sicilia fanno peggio. Bari batta un colpo, il settore soffre già abbastanza.

ulivi

BARI- Non bastasse la Xylella, che funesta le nostre campagne, ad agitare i sonni degli operatori del comparto agricolo c’è anche il rischio – concreto – che la Regione debba restituire 87 milioni di euro in quota portafoglio FESR (Fondi europei per lo Sviluppo Regionale).

Terme in vendita. Bleve: “Vendiamo da soli. Con la Regione rapporti tesi”. Rischio svalutazione

Terme di Santa Cesarea presto in vendita. La Regione avvia la procedura di dismIssione delle sue quote. Il Comune annuncia: "Dismetteremo anche noi ma da soli. I rapporti con la Regione sono troppo tesi per un percorso comune". E il rischio è la svalutazione.

S.Cesarea Terme

SANTA CESAREA-Contrapposti da sempre, contrapposti anche nel momento in cui separeranno i propri destini. Regione Puglia e Comune di Santa Cesarea, i due soci di Terme di Santa Cesarea, si apprestano a dismettere le proprie quote separatamente.

“La Costituente Popolare non decolla in Puglia”: Udc e Ncd su due fronti diversi

Ancora una volta Ncd e Udc rischiano di trovarsi su due fronti diversi alle regionali: i centristi non si fidano di Berlusconi e dialogano con Emiliano. La Costituente Popolare non decolla in Puglia. “Progetto di lungo periodo”, dicono i vertici di Ncd.

Salvatore Negro

LECCE- Lunedì, alle 10:30, si riunirà il nuovo tavolo del centrodestra, per cercare di stabilire una volta per tutte il perimetro della coalizione e i tempi entro i quali decidere.

Calano i prezzi al consumo, la deflazione sull’economia salentina

Anche in Puglia calano nel mese di settembre i prezzi dei beni al consumo: telefonia, computer, abbigliamento, luce e gas. Salgono solo le vacanze, i tessuti per la casa, i mezzi di trasporto. Non è una buona notizia, calano i consumi e cresce la disoccupazione

schermata deflazione 1

LECCE-  I prezzi al consumo calano di mese in mese, e questa non è una buona notizia. La deflazione altera l’economia , cosa che sta avvenendo in Puglia e nel Salento dove nel mese di settembre, l’indice dei prezzi è sceso dello 0,4 per cento rispetto ad agosto. Una variazione negativa che risulta essere la più marcata rispetto alla base di riferimento, il 2010. 

Furgone travolge scooter, 15enne in Rianimazione

Grave incidente in via Pitagora a Lecce. Un furgone ha travolto uno scooter nei pressi della rotatoria. Ad avere la peggio il 15enne che viaggiava in sella al due ruote

rianimazione-vito_fazzi

LECCE- Sono gravi le condizioni del 15enne, rimasto vittima nel pomeriggio di un incidente stradale. E’ accaduto a Lecce, in via Pitagora. Il minorenne viaggiava in sella a uno scooter Piaggio 50 insieme a un amico, quando all’improvviso, nei pressi di un rotatoria è stato travolto da uno scooter.

Uccise il figlio a coltellate, assolto in appello: “Non era capace di intendere”

Ribaltata in appello la sentenza di condanna a 30 anni di carcere per Enzo Caretto di Guagnano, l'uomo che nel gennaio di due anni fa uccise con un fendente il figlio dopo una lite. L'uomo è stato assolto perché, a causa dell'ubriachezza cronica, non era incapace di intendere e di volere

foto caretto

GUAGNANO- Secondo i giudici della Corte d’Appello al momento dell’omicidio, a causa del suo stato di ubriachezza, non era capace di intendere e di volere. Quindi, non imputabile. Per questo Enzo Caretto, 72 anni di Guagnano, condannato in primo grado a 30 anni per l’omicidio del figlio Giovanni, è stato assolto.

Ruba selle di biciclette nel centro storico, arrestato

Beccato mentre fuggiva. E' finito in manette un 35enne, leccese. Addosso aveva diverse, accessori da bicicletta, un paio di forbici e un navigatore satellitare.

Pepe Manuel foto

LECCE- Ruba selle di biciclette nel cuore della notte ma viene arrestato dalla Polizia. Manuel Pepe, 35 anni è stato bloccato mentre fuggiva, alle 4 del mattino, nel centro storico di Lecce dopo essere stato sorpreso ad armeggiare nei pressi di un furgone.

Ladro in chiesa, ruba nell’ufficio del parroco

Nei guai 26enne di Galatina. Il giovane è stato sorpreso a rubare in chiesa. Per lui arresto in flagranza.

CUNA Ivan - Foto

GALATINA- La chiesa la frequentava solo per rubare. Il giorno prima era riuscito ad impossessarsi delle chiavi dell’ufficio del parroco, riposte in una cassetta sull’altare,qualche ora dopo era entrato nell’ufficio e si era impossessato di un un pc portatile.

Polizia scopre truffa on-line

Compravendita fasulla sul web: i dati e i riferimento erano falsi. Individuato iltruffatore

truffa_web

OTRANTO- Individuato grazie alle indagini della polizia di Otranto un truffatore on line catanese poi denunciato. La vittima, un uomo di Otranto, si era presentato in Commissariato denunciando una compravendita fasulla di un motore da imbarcazione.

Altalene tra i rovi, sporcizia e piazze negate: la rabbia del Quartiere Stadio

Tombini intasati, sporcizia, parco giochi impraticabile con altalene rotte e rovi, un supermercato al posto della piazza.Al Quartiere Stadio, a Lecce, i residenti non le mandano a dire: "L'amministrazione ci tratta da cittadini di serie B"

altalena rotta

LECCE-  Per poter capire il senso di abbandono che vive il quartiere Stadio bisogna partire da questa domanda. Doveva essere il simbolo della nuova generazione in una periferia pronta a scrollarsi di dosso il marchio di 167, il punto di riferimento per i bambini di queste palazzine in cui vivono coppie quasi tutte giovani. Ma quel parco giochi dalle altalene rotte è costantemente risucchiato da erbacce e rovi.

Via Vecchia Frigole riaperta al traffico

Completati i lavori di potenziamento degli assi di penetrazione. Il costo complessivo, svolti dalla ditta Ingrosso Costruzioni Sas, è di 550 mila euro.

Gaetano Messuti

LECCE- Apre al traffico Via Vecchia Frigole, dopo il completamento dei lavori di potenziamento degli assi di penetrazione. Le strade di Via Vecchia Frigole sono state allargate nel tratto compreso tra tra il complesso edilizio Bernini e la rotatoria di svincolo per la tangenziale est: sono stati realizzati anche marciapiede e pista ciclabile con 35 pali a doppio braccio per l’illuminazione.

Impianto inertizzazione Melpignano, problemi sulla destinazione del terreno. Stomeo: «Risolveremo»

La zona, infatti, risulta urbanisticamente “area per impianti tecnologici”: è necessario, quindi, modificare la destinazione e farla passare in zona D per insediamenti industriali.

stomeo

MELPIGNANO- Si è svolta in mattinata la conferenza dei servizi per l’impianto di inertizzazione dell’amianto, che con il siero di latte trasforma il rifiuto, abbandonato nelle nostre campagne, in risorsa, senza emissioni di CO2 in atmosfera.

Sotterranei nel castello, salvi i lavori: respinto il ricorso di alcune ditte

I Giudici leccesi hanno respinto il ricorso rilevando come ad essere esclusa dalla gara dovesse essere non l’aggiudicataria bensì il raggruppamento secondo classificato.

otranto

OTRANTO- I lavori per i sotterranei del Castello di Otranto sono salvi: tutto andrà avanti nei tempi previsti, ora che è stato superato lo scoglio di un contenzioso che rischiava di far slittare pericolosamente la realizzazione del progetto.

L’Ambasciatore del Principato di Monaco nel Salento: “Vogliamo chiudere accordi economici”

Robert Fillon, ambasciatore del Principato di Monaco, (fiion) oggi in visita a Lecce per avviare uno scambio culturale con Lecce e il Salento, vediamo com'è andato questo primo incontro.

AMBASCIATORE3

LECCE- L’ambasciatore del Principato di Monaco è nel Salento in avanscoperta: è il primo passo per cercare di chiudere accordi economici importanti. L’idea è quella di creare una collaborazione, uno scambio reciproco in campo culturale, turistico e commerciale. Robert Fillon sta tastando il terreno non solo nel Salento: ha visitato anche Bari e ha incontrato istituzioni e imprenditori.

Gomes: “Il 4-3-3? Lo preferisco”

Il centrocampista Gomes sarà confermato anche a Palermo in cabina di regia: "Ho già giocato nel 4-3-3, lo preferisco: tocco più palloni e gestisco di più la manovra". Queste alcune dichiarazioni del brasiliano del Lecce. A Salerno ci sarà Miccoli

via-del-mare

LECCE- Anche a Salerno, venerdì sera, il tecnico del Lecce Lerda proporrà la sua squadra con il 4-3-3. La strada è tracciata, si continua così. Nel momento in cui sono venuti a mancare contemporaneamente sia Papini sia Salvi il tecnico Lerda ha affidato a Gomes le chiavi della cabina di regia. Il brasiliano torna a occupare la posizione di Perugia e soprattutto rispolvera recenti abitudini.

Gallipoli: ad Andria da capolista

Al Gallipoli saranno assegnati i tre punti della vittoria a tavolino contro il San Severo. Così ad Andria la squadra di Volturo si presenterà da capolista, ma bisognerà riflettere sulla sconfitta contro il Grottaglie

calcio

GALLIPOLI-  Il Gallipoli è in attesa della vittoria a tavolino contro il San Severo. Con i tre punti assegnati dal giudice sportivo la squadra ionica si presenterebbe ad Andria, domenica prossima, da capolista. Un primato che però non cancella le due sconfitte consecutive, maturate sul campo, contro San Severo e Grottaglie. Due stop inattesi dopo l’ottimo avvio di campionato.

Enel: che partenza!

Nel campionato di Lega A di basket l'Enel ha conquistato due vittorie in altrettante partite. Partenza dei biancazzurri secondo le attese

enel basket

BRINDISI- L’Enel Basket a punteggio pieno. Avvio di campionato positivo per la squadra di coach Bucchi che si è confermata anche a Caserta dopo aver battuto al pala Elio Pesaro.

A rischio 12 milioni di euro e i centri trasfusionli in Puglia

A rischio 12 milioni di euro per l'adeguamento delle strutture trasfusionali in Puglia. Oggi la riunione della commissione con i rappresentanti delle associazioni del territorio. Potrebbero rimanere solo i centri di Tricase e San Giovanni Rotondo.

sanità

BARI-A rischio 12 milioni di euro disponibili per l’adeguamento delle strutture trasfusionali. Le  Asl non si sarebbero attivate nei tempi previsti

Un venditore al posto del cardiochirurgo, la Asl corre in Procura

Un venditore opera al posto del medico nell'ospedale di Copertino: il video shock ieri in onda su Report, su Rai3. Oggi la Asl corre in Procura e avvia indagine interna

ospedale di Copertino

COPERTINO- E’ possibile che un paziente entri in sala operatoria per un intervento delicatissimo al cuore e al posto del medico operi un venditore? Non è possibile. Ma è stato possibile, nell’ospedale di Copertino. Il video girato all’interno della sala operatoria e diffuso ieri dalla trasmissione Report di Rai3 ha fatto venire i brividi all’Italia intera.

Rifiuti sepolti, si torna a scavare a caccia di veleni

Ruspe in azione nelle campagne tra Cutrofiano e Sogliano. La guardia di finanza è alla ricerca di tracce di rifiuti pericolosi tombati in maniera illegittima. L'inchiesta è stata aperta qualche mese fa per reati ambientali.

scavi!

CUTROFIANO - L’inchiesta, condotta dal pm Guiglielmi è stata aperta dopo le dichiarazioni del collaboratore di giustizia Silvano Galati, di Supersano: un’ampia area del Salento sarebbe stata trasformata in un vero e proprio cimitero di rifiuti.

Insetti nella mensa scolastica, chiesto l’intervento della Asl

Insetti nella pasta destinata alle mense scolastiche di due scuole primarie di Guagnano e Salice. Le amministrazioni chiedono un'ispezione della Asl.

mensa-scolastica

GUAGNANO – Il servizio mensa è stato sospeso subito dopo la notizia. Ed ora le amministrazioni comunali di Guagnano e Salice Salentino hanno inoltrato richiesta alla Asl perchè sia effettuata un’ispezione.

Ncd apre a Schittulli ma dice No alle Primarie

NCD apre all'ipotesi Schittulli: "E' il candidato alla presidenza della regione più valido al momento". E chiude, ancora una volta all'ipotesi primarie. In corso, a Bari, una seconda riunione di tutti i partiti del centrodestra per trovare la quadra sulle prossime regionali. 

schittulli

BARI- Una convergenza sul nome di Francesco Schittulli “potrebbe essere possibile, sì. Lo stiamo valutando anche all’interno del nostro partito. Quella di Schittulli è una ipotesi sul tavolo”. Lo ha detto il coordinatore pugliese di Ncd, il sen.Massimo Cassano, a margine del vertice regionale del suo partito, al termine del quale si stanno incontrando le forze di centrodestra per discutere in vista delle prossime regionali che dovrebbero tenersi a marzo 2015.

Frattura nel Pd,i riformisti chiedono la testa di Abbaterusso

Ai riformisti del Partito Democratico non va ancora giù l'esclusione del consigliere provinciale uscente Rampino e chiedono le dimissioni del coordinatore della segreteria Abaterusso e non partecipano alla direzione provinciale

pd

SALENTO- “Questo non è un partito, Piconese ha tutte le responsabilità della sconfitta elettorale alle ultime elezioni per il rinnovo del consiglio provinciale. Manera prende più voti della lista e l’arroganza del segretario provinciale , di escludere consigliere provinciale Rampino, è la prova della verticistica gestione del partito”, affermano  i riformisti del Partito Democratico. 

“Sono disoccupato”: si barrica in Municipio e si cosparge di benzina per darsi fuoco

Entra in municipio, si cosparge di benzina e minaccia di darsi fuoco: è successo a Calimera. Il gesto disperato è stato dettato dalla disoccupazione.

calimera

CALIMERA – Ha fatto ingresso nel municipio del suo paese, Calimera, “armato” di tanica di benzina e accendino. Si è versato addosso il liquido infiammabile, con il quale ha cosparso anche l’ingresso dell’atrio ed ha minacciato di darsi fuoco. Il motivo è quello che sta portando tantissima gente a gesti o dimostrazioni estreme: è disoccupato.

“Matera città di Pittella”, parte l’interrogazione parlamentare

Fratelli d'Italia Toscana presenta un'interrogazione parlamentare sulla scelta di Matera come Capitale Europea della Cultura: "E' la città dell'europarlamentare Pittella e vogliamo vederci chiaro".

MATERA

LECCE- Matera è stata nominata capitale europea della cultura e parte un’interrogazione parlamentare. L’interrogazione arriva da Siena, altra città italiana candidata, ed esattamente dal parlamentare toscano di Fratelli d’Italia